Programmi per Creare Basi Ritmiche Gratis – Hydrogen

Ecco qualcosa che mi sfuggiva: Hydrogen. Non credevo esistesse qualcosa di così ben fatto e per di più open source e freeware. Se poi penso che il programma è realizzato per Linux e risulta essere stato comunque creato un adattamento per Microsoft Windows, considerata la rivalità tra chi opera su linux e chi su Microsoft.

Una delle mie passioni è la musica, in particolare il canto e da anni frequento gente, posti e strumenti del mestiere. Essendo di professione informatico, poi ho una certa inclinazione per l’arte dell’arrangiarsi quando si tratta di trovare un modo per fare musica. Scrivendo testi e musiche, ci si deve organizzare.

programmibasi

Conoscevo diversi programmi, alcuni anche molto validi. Uno in particolare della Sony era eccezionale, ma ovviamente a pagamento, e senza sconti.

Hydrogen è un progetto molto ben realizzato, essendo open source è in continua evoluzione, è una drum machine che serve a creare basi ritmiche. Ho installato e provato il software e sono rimasto impressionato immediatamente dalla bellezza della realizzazione grafica e funzionale. Le manopole degli effetti ruotan graficamente quando si aumentano i livelli e la qualità del suono e la quantità degli strumenti impiegati è davvero sorprendente. E’ evidente che si tratta di un progetto portato avanti da sviluppatori software con la collaborazione di musicisti.

Il progetto è ospitato da SourceForge e il sito è ricco di sezioni interessanti.

Come Scegliere il Router

In questa guida proponiamo alcuni consigli utili su come scegliere un router.

La prima scelta fare è se comprare un router con modem integrato o senza.
Sul mercato sono infatti presenti anche dispositivi che funzionano solo da router e necessitano quindi di un modem esterno da collegare per accedere a Internet.
Questa caratteristica è molto importante, se si necessita di un dispositivo che funzioni da router e che permette anche il collegamento a Internet, è necessario comprare un modem router.

net5432

La seconda decisione è relativa alla tipologia di collegamento al dispositivo, tramite cavo o wireless.
In passato tutti i router richiedevano il collegamento tramite cavo da parte dei dispositivi che dovevano connettersi.
Oggi sul mercato sono invece presenti router WiFi, molto più comodi.
I router WiFi generano una rete wirless a cui possono connettersi tutti i dispositivi che supportano questa tecnologia.
I router WiFi sono sicuramente i più comuni oggi.

Nel caso si scelga un router WiFi, è importante valutare le caratteristiche della rete wireless generata.
In particolare è necessario considerare le classi WiFi supportate.
Le classi sono b, g, n e AC e si differenziano per la velocità massima di trasferimento dati.
In generale, è consigliabile un dispositivo che supporti almeno la classe n.

Bisogna poi valutare altri elementi, più difficili da giudicare leggendo le specifiche, come la portata.
La portata indica l’estensione della rete WiFi generata dal router.
Se si ha la necessità di coprire grandi distanze, serve un router WiFi che generi una rete particolarmente potente.

Per quanto riguarda le marche, il consiglio è quello di preferire i produttori conosciuti, come Netgear e Asus, che offrono solitamente prodotti di qualità
Per fare qualche esempio, Netgear DGN2200 può essere una soluzione per chi cerca un prodotto di livello medio.
Suppporta la classe wireless N, dispone di quattro porte di rete e di modem ADSL2+.

Per chi cerca un prodotto di fascia altra, una soluzione può esssere Netgear D6400-100PES.
Include il supporto alla tecnologia wireless AC con una velocità di trasmissione dei dati pari a 300Mbps sulla banda a 2.4GHz e 1300Mbps su quella a 5GHz, cinque porte di rete e due porte USB.

Per recensioni più dettagliate è possibile fare riferimento a questo sito sui modem router.
Il consiglio è comunque quello di leggere le opinioni degli altri utenti in rete prima di fare la scelta.

Come Inviare SMS Online

I servizi di questo tipo sono numerosi in tutto il mondo. Quello che sto per presentarvi però è interessante, in primis perché offre praticamente un servizio illimitato.

Text4Free è infatti un programma online completamente studiato per l’invio di SMS gratis in tutto il mondo (per i provider italiani sono supportati purtroppo solo TIM e Vodafone). Il sito non vi richiederà nemmeno una registrazione, ma solo il testo del messaggio per un massimo di 140 caratteri: pochissimi è vero, ma molti di voi saranno espertissimi nelle abbreviazioni che uccidono la lingua italiana.

Purtroppo solo per gli USA, e quindi determinati modelli, è possibile persino inviare dei file multimediali come audio e immagini caricati direttamente dal vostro PC. Inoltre, lo stesso messaggio può essere inviato ad un massimo di 10 persone contemporaneamente.

La pagina del portale è semplice ma efficace e l’invio del messaggio è diviso dunque in passaggi. Il primo consiste nell’inserire il numero telefonico del destinatario ed il provider in una lista ordinata per lettera alfabetica. Se il destinatario è più di una persona cliccate su “Click to Add Another Recipient”, dove recipient non sta certo per recipiente!

Il secondo passaggio invece è semplice: il testo da inserire, ricordate sempre il limite dei 140 caratteri.

Terza via quella del numero di destinatari: da 1 per un massimo di 10.

Penultima e opzionale parte preclusa a noi Italiani dato che è solamente supportata negli USA: l’allegamento di file multimediali al proprio messaggio tra immagini o audio.

Infine, il codice di sicurezza per attivare il servizio ed inviare il messaggio.

Ho fatto delle prove ed il servizio sembra funzionare perfettamente. Completamente gratuito ed illimitato potrete mandare così quanti messaggi volete direttamente dal vostro PC sfruttando una connessione internet.

Come Inviare Fax Online

Spesso può capitarci di dover inviare un fax ad un’azienda, ad esempio il nostro curriculum, oppure alcuni documenti firmati, e qualsiasi altro importante documento impossibile da inviare tramite email. In questi casi, se non abbiamo un fax sopra la nostra scrivania, ci recheremmo ad esempio in una copisteria ad inviare il nostro fax, sicuramente l’operazione non sarà gratuita.

Ebbene è possibile evitare tutto ciò adottando una soluzione completamente gratuita, e mandare il nostro fax direttamente da casa, seduti davanti il nostro computer. Non sarà necessario scaricare alcun software, tutto sarà gestito online attraverso il servizio gratuito che il sito Faxator ci mette a disposizione, potendo così inviare fax in tutta italia, utilizzando il nostro account di posta elettronica. Faxtator è raggiungibile tramite questo link.

faxonline

Per poter usufruire del servizio, è necessario creare un account gratuitamente, clicchiamo dunque su “registrati gratis adesso” Saremo indirizzati verso il form di registrazione, compiliamolo in ogni sua parte inserendo nome e cognome, indirizzo mail, password, e numero di cellulare, spuntare entrambe le caselle “accetto” e premere sul tasto “registrazione”.

Attenzione ad inserire l’indirizzo email che utilizzate normalmente in quanto a registrazione ultimata potrete inviare fax solamente dall’indirizzo mail che avete utilizzato durante la registrazione, è anche importante inserire un numero di cellulare valido, vedremo più avanti perché. La prima parte della registrazione è completata, verremo avvisati che una mail è stata mandata al nostra indirizzo, con le istruzioni per poter attivare definitivamente il nostro account. Questa mail ci chiede di inviare un SMS al numero indicato nella mail, con il codice trovato all’interno della mail stessa, Il costo dell’SMS ha il costo di un normale SMS, in base al piano tariffario del vostro operatore mobile.

Questo è l’unico costo che ha il servizio, un semplice SMS per poter mandare fax per sempre in tutta Italia, mi sembra un’ottima offerta! Dopo aver inviato l’SMS ci verranno recapitate due email, una che ci avvisa che il nostro account è definitivamente attivato, e l’altra, estremamente importante, conterrà in allegato il nostro “certificato di sicurezza” personale, salvate questo file in un luogo sicuro perché sarà fondamentale per l’invio del fax, esso infatti dovrà essere allegato ado ogni fax che invieremo, senza di esso non saremo riconosciuti dal sistema, e il fax non potrà essere inviato.

Per inviare il nostro fax non dovremo far altro che mandare una mail a faxgratis@faxator.com con oggetto il numero fax del destinatario, e come allegato il nostro documento da spedire (in formado word, pdf, o jpg) e il nostro certificato di sicurezza. Inviamo la mail e il fax raggiungerà presto il nostro destinatario. Potremo inviare un massimo di 10 fax al giorno, o 100 in un mese.

Programma per Vedere Video – KMPlayer

Quando un player video gratuito può essere definito soddisfacente. Sicuramente se è in grado di riprodurre la maggior parte dei formati video sul mercato senza troppe complicazioni. KMPlayer risponde a questo requisito brillantemente.

KMPlayer è un lettore video che supporta una grande quantità di formati senza l’utilizzo di codec di terze parti. Dall’aspetto molto curato con una spiccata tendenza futuristica, KMPlayer racchiude in sè numerose caratteristiche degne di un player commerciale avanzato. Sotto molti punti di vista, KMPlayer non ha nulla da invidiare a VLC e per la qualità video può essere eguagliato a Miro.

kmplayer

Con KMPlayer si possono riprodurre sul pc i DVD, i DivX, i Xvid, i film AVI, i filmati MOV, i video MPEG, i video in flash con estensione .flv, i video scaricati da Youtube. Fino a qui, KMPlayer viene presentato come un buon programma per vedere film,  tuttavia potrebbe apparire fondamentalmente semplice. In realtà non è proprio in questi termini. Aprendo il pannello delle preferenze, ci troviamo dinanzi ad una finestra di controllo video ricca di funzioni configurabili manualmente: subito si capisce cheKMPlayer può essere impiegato anche dagli utenti esperti ed esigenti.

Ecco alcuni dei parametri che si possono impostare

spazi colori in entrata e in uscita

filtri video di base, compensazione di moto, low pass, mediano verticale ed orizzontale, medio Y, medio UV, scala di grigi, controllo livello automatico, rifletti immagine, ribalta immagine Input, ribalta immagine Output

controllo risoluzione

gestione deinterlacciamento

controllo condizioni post elaborazione

controlli immagine con compensazione

nitidezza, livelli sfocatura

aggiunta di filtri rari ma utili in circostanze specifiche, come istogramma, inversione colori, rilevazione bordi Laplaciana, sbalzo colori.

KMPlayer supporta una grande varietà di plugin, simulando alcuni datati API delle versioni precedenti di e offre la compatibilità con moltissimi formati di sottotitoli disponibili in rete.

KMPlayer è la scelta giusta per chi vuole un prodotto per riprodurre video e film sul pc che sia completo, leggero, facile da usare, tradotto in italiano e che permetta di salvare parti di filmati realizzati.

Uno Spazio per Imparare con la Rete