Come Collegare un Monitor Esterno al Portatile

Sicuramente avrete pensato che con un monitor lcd esterno avreste lavorato o guardato un film su Internet più comodamente. Allora perché non unire la portabilità del notebook con la comodità del monitor molto più grande. Seguite attentamente questa guida e vi accorgerete di quanto sia facile il collegamento.

Innanzitutto il notebook deve essere dotato di un’uscita video VGA o DVI. Collegate il cavo video del monitor alla porta vga o dvi del portatile. Se il cavo dovesse essere vga e invece l’uscita video del notebook è dvi (oppure viceversa il cavo dvi e l’uscita vga) avete bisogno di un adattatore che trovate in qualunque negozio di elettronica. L’importante è spiegare bene al negoziante quale tipo serve nel vostro caso.

Quando accendete il portatile sullo schermo esterno non verrà visualizzato ancora nulla. Sulla tastiera del portatile, in alto, ci sono i tasti funzione uno di questi è il tasto che serve per inviare l’immagine video solo allo schermo esterno oppure ad entrambi. Su ogni portatile c’è un tasto differente, comunque è facilmente riconoscibile.

Supponiamo che il tasto giusto sia F5 per funzionare dobbiamo premerlo insieme al tasto “Fn” che si trova di solito vicino al tasto ctrl in basso a sinistra. Premete più volte in modo da raggiungere la posizione desiderata cioè se far apparire l’immagine solo sul monitor esterno o su entrambi.