Archivi categoria: Programmi

Come Eliminare File non Cancellabili

Forse vi è capitato di visualizzare una schermata che vi impediva di eliminare una cartella.

In una situazione del genere ci vengono incontro programmi semplicissimi come Unlocker. Di tutti, a dire la verità, lo trovo veramente il più piccolo e semplice.

Grazie ad un clic infatti riusciamo a sbloccare le cartelle che purtroppo non riusciamo ad eliminare e il programma pesa veramente poco al nostro Hard Disk.
Nei casi come eliminare cartelle incancellabili, ci viene subito in aiuto Unlocker. Tramite un semplice clic possiamo tranquillamente sbloccare la cartella che purtroppo altri programmi ci impediscono di eliminare.

Per prima cosa bisogna scaricare il programma dal link per il download oppure tramite il sito ufficiale che trovate in fondo alla pagina, poi invece dovremo avviare il programma tramite Start Unlocker oppure sbloccare le cartelle in un altro modo:

Dirigiamoci direttamente sulla cartella che non riusciamo a cancellare, facciamo clic destro del mouse e si aprirà il tradizionale menù a tendina, con una casella in più.

Adesso ovviamente facciamo clic su Unlocker e sbloccheremo immediatamente la cartella. Finalmente non visualizzeremo più le vecchie schermate.

Come Controllare Conclusione di un Processo sul Pc

Quando avviamo un programma del computer non sempre è chiaro e facilmente comprensibile quando tale programma terminerà la propria attività. Monitorare un qualunque programma e ricevere un avviso visivo e acustico al compimento della sua azione è ora possibile grazie ad un software gratuito denominato Tell When Done.

Ti può capitare di utilizzare un programma informatico e avere la necessità di sapere quando completerà la sua azione ed esserne avvertito. Non sempre infatti un programma avverte al termine della sua attività con una finestra di avviso e con un segnale acustico. Può essere inoltre scomodo dover andare a cercare il suo processo tra i tanti presenti nella task manager del sistema operativo.

controlloprocessi

Il software Tell When Done ti consente di tenere sotto controllo il programma attraverso la sua associazione con la finestra di esecuzione del programma. Effettua il download di Tell When Done da questo sito. Si tratta di un programma portabile cioè che non richiede installazione. Estrai il contenuto del file.zip compresso e clicca sul file eseguibile Tell When Done.exe.

Una volta che avrai effettuato l’installazione, Tell When Done te ne segnalerà il buon esito attraverso la comparsa di un avviso in stile fumetto sulla Traybar di Windows: A questo punto basta la semplice pressione del tasto Win più il tasto T (il tasto Win è quello con il simbolo di Windows) eseguita sulla finestra del programma che hai avviato, per associarlo a Tell When Done. Un avviso visivo e acustico comparirà nel momento in cui Tell When Done rileverà la conclusione dell’attività della CPU relativa al programma avviato.

Come Caricare Immagini da Windows

CloudApp è una minuscola applicazione per Mac che è uno degli strumenti più famosi per uploadare files nella rete.
Gli utenti Windows, invece possono contare su FluffyApp, il cui utilizzo è sorprendentemente simile. Gli utenti, possono caricare file semplicemente trascinando i file sull’icona del programma sulla barra delle applicazioni.

Anche l’upload degli screenshot è particolarmente semplice, ad esempio se si vuole uploadare un’immagine catturata dallo schermo, basterà utilizzare il tasto print-screen ed immediatamente dopo inizierà l’upload sul server impostato.
Un’altra caratteristica praticamente identica è quella di accorciare automaticamente gli URL che permette agli utenti di condividere link con maggior facilità.

Tutto ciò che serve per cominciare è una registrazione (indirizzo mail e niente più), poi è necessario loggarsi con user e password. Una volta che l’applicazione è installata, rimarrà nella barra delle applicazioni emulando il comportamento di CloudApp per quanto riguarda l’upload dei file. A questo punto, come già accennato, basterà trascinare su quest’icona i file per iniziare l’upload dei file.
L’applicazione comunicherà lo stato degli upload attraverso Windows Balloon.
Inoltre, è possibile visualizzare tutti gli upload e cancellarli dalla barra di sistema attraverso il menu che compare utilizzando il tasto destro del mouse.

L’applicazione permette all’utente di aprire i file scaricati mediante il browser web, di eseguire copie o di eliminarli.
Un click su “Open” all’interno dell’interfaccia web, consentirà di entrare nella gestione dell’account dove gli uploads saranno categorizzati in diversi gruppi.

Come Sincronizzare Flickr in Locale

Se siete appassionati di Flickr, il popolarissimo servizio web per l’hosting e la condivisione di fotografie, c’è un nuovo strumento che fa per voi, creato per accelerare i tempi di upload del materiale sul vostro account, meglio di altri software.

Stiamo per introdurre, infatti FlickrSync, un software open source per la sincronizzazione delle fotografie con cartelle in locale sul nostro computer.

FlickrSync, sin dal primo impatto, sembra funzionare veramente bene: la comunicazione con il nostro account Flickr è rapida e precisa, l’interfaccia è semplice ed intuitiva. Le opzioni per la configurazione sono in grado di risolvere eventuali problemi; inoltre, dopo l’impatto iniziale, riuscirete ben presto a sincronizzare anche le sottocartelle o ad inserire titolo e descrizione, nonché i permessi per la visualizzazione (pubblica, privata, amici o parenti).

La sincronizzazione avviene in maniera abbastanza rapida, ed è attivabile anche solo con la pressione del tasto destro del mouse. Un prodotto che non può mancare a chi carica le foto su Flickr con assiduità, è in grado di supportare tutti i formati delle immagini funzionanti su Flickr. Disponibile per tutti i sistemi operativi Windows

Utilizzare Gmail Senza Browser

Fanno sempre notizia i software non invasivi che non richiedono installazione ed utilizzano la memoria in modo davvero irrisorio, specie se si rivelano essere dei tool di estrema utilità.

Oggi vogliamo introdurre, infatti, Gdow, un’applicazione leggera in versione “portable” per avere sempre sottomano il proprio account Gmail anche quando il browser è chiuso o è troppo impegnato in altre attività.

Inoltre, richiede un esiguo utilizzo di memoria (intorno i 12 Mb) ed è molto più pratico di un client di posta elettronica, che supporta comunque numerose funzionalità aggiuntive. Si nasconde come una semplice icona nella systray, mostrandoci con un rapido popup l’arrivo di nuovi messaggi.

Molto semplice da configurare, non richiede particolari accorgimenti e consente un’accurata personalizzazione. Per certi versi è di fatto molto simile a Gmail notifier e GAlert, già in voga da qualche tempo.