Archivi categoria: Programmi

Come Annotare i File PDF

Tra i tanti programmi creati appositamente per i file PDF, sicuramente ti mancava quello che sto per presentarti. Esso si chiama PDF Editor e permette di modificare i propri documenti in tale formato come normalissimi file, dandoti anche la possibilità di scoprire come annotare PDF senza problemi.

Questo software è certamente interessante dato che offre una serie di opzioni utilissime, ma la sua grave mancanza è la grafica, dato che è alquanto disordinata e, se non hai un po’ di pazienza nello scoprire le caratteristiche, non farai altro che cancellarlo dopo qualche attimo dall’installazione.

In poche parole, potremmo tradurre questo strumento come estremamente brutto e, al tempo stesso, estremamente efficace nell’editare ogni file PDF che desideri. Potrai modificare ogni parola del PDF evidenziando una frase in grassetto, inserendo il corsivo, sottolineare una parola e tanto altro.

Inoltre, potrai aggiungere un testo che non era nel documento originale, potrai applicare un’altra immagine nel file o rimuoverne una che era già presente, cambiare l’ordine di tutte le pagine, applicare una foto come sfondo del documento per abbellirlo e renderlo originale etc..

Infine, se sei un’amante della tua privacy, PDF Editor ha pensato anche a te. Usando questo programma sarai in grado di criptare i tuoi file, inserire una password per aprirli e nasconderli sotto forma di altri formati. Purtroppo, la schermata iniziale con la sua grafica fanno perdere tanti punti al software, ma se non ti importa e punti alla funzionalità, beh allora può fare al caso tuo!

Come Criptare una Cartella

Ogni volta che ti allontani dal tuo apprezzato computer qualcun altro provvedere a scombinare la tua cartella preferita che contiene foto, video, giochi e cose di questo tipo? Allora è il caso che impari a nascondere il tutto, scoprendo un programma che ti permette di sapere come criptare una cartella in modo tale che sia accessibile solo tramite password.

Esso si chiama KaKa Folder Protector ed è un software a pagamento, però è anche disponibile una versione gratuita del servizio che, per i tuoi scopi, è davvero perfetta, anche se possiede qualche limite nelle opzioni offerte free ed è un po’ intasata da banner pubblicitari.

Una volta che hai avviato il programma, metti il segno di spunta vicino alla voce Protect another selezionando la cartella del PC che hai intenzione di criptare. Adesso, scegli la password che intendi usare e digitala due volte, quindi fai clic su Protect per iniziare a proteggere la tua password.

Quindi, grazie a KaKa Folder Protector sei riuscito a criptare una cartella in totale semplicità e senza nemmeno spendere soldi per comprare la versione a pagamento. Se invece vuoi togliere la protezione, hai a disposizione tre diverse modalità
Temporary – Per togliere il blocco in maniera momentanea;
Virtual Disk – Montare la cartella in un contenuto virtuale;

Molto interessata.

Come Salvare Immagini dei Siti

I portali che consentono di archiviare i propri dati ed i propri file su internet sono sempre più in aumento. Le persone, infatti, tendono molto a fidarsi di essi per conservare delle foto, dei video e quant’altro su questo genere di siti, piuttosto che tenerli sull’hard disk del computer e appesantirlo troppo.

Il dubbio, semmai, viene quando siamo costretti a scegliere quale utilizzare per archiviare tutto quello che ci pare e piace, in quanto i servizi di cloud storage stanno diventando sempre maggiori e con caratteristiche diverse l’uno dall’altro.

L’applicazione di cui ti parlo oggi è un plug in funzionante per Google Chrome e Mozilla Firefox e chiamato CaptureToCloud. Una volta installato, consente di salvare immagini e siti web (ma non solo) sulla nuvola virtuale. Ma andiamo con ordine.

Innanzitutto, per aggiungere questo add on nel tuo browser devi registrarti nel sito ufficiale con i dati di Gmail. Quando lo avrai installato correttamente, ogni volta che troverai qualcosa che ti interessa sul web dovrai solo far clic con il tasto destro e scegliere la voce CaptureToCloud.

Quando cliccherai, però, ti appariranno una serie di voci in cui hai la possibilità di selezionare quello che veramente ti interessa del sito web che stai visitando, come ad esempio un’immagine, un video, un articolo o, semplicemente, il testo che lo compone.

Poi si aprirà una cartella dove inserire quello che hai scelto, quindi fai clic sul pulsante Capture e tutto quello che desideri finirà nella tua nuvola virtuale.

Quando, invece, vorrai vedere tutto quello che hai aggiunto nel tuo spazio, devi cliccare sull’icona di Capture To Cloud e scegliere la voce Mylibrary. I file di maggior rilievo, contenuti in Inbox, avrai anche la chance di poterli condividere con i pulsanti dei social network o di inserirli nei tuoi account di Google Drive e Dropbox.

Come Leggere i Codici QR sul Computer

I codici QR sono un po’ la moda del momento, visto che essi vengono molto utilizzati per quanto riguarda la condivisione di dati, ma non solo, dato che vengono utilizzati anche per mandare un link di un particolare sito web ad altre persone in maniera rapida e semplice.

Essi, poi, potranno essere letti facilmente tramite l’uso di alcuni programmi, soprattutto per iPhone ed Android, nel proprio cellulare. Il problema, però, sorge quando questo codice QR devi leggerlo usando solo il tuo desktop!

Ma ora c’è una soluzione a tutto questo che ti consentirà, in maniera completamente gratuita, di analizzare e leggere i codici QR direttamente dal tuo desktop, CodeTwo QR Code Desktop Reader. E’ uno strumento che può tornare decisamente utile, soprattutto se sei solito ricevere questo genere di codici per email, tramite messaggi di Facebook e così via.

E’ un software gratuito funzionante su ogni sistema operativo di Windows e, come fa capire il suo stesso nome, permette di leggere tutti i codici QR dal tuo desktop, senza preoccuparti di inviarli nel tuo cellulare ed usare applicazioni apposite.

Inoltre, esso non va a leggere solo i codici che nascondono un indirizzo di un sito web, ma anche un marchio di un’azienda, un banner pubblicitario, un documento e tanto altro.

Una volta installato nel PC consente di leggere il tutto con due diverse opzioni: potrai analizzare l’intera immagine oppure potrai selezionare con uno strumento apposito l’area del codice che ti interessa maggiormente.

Quando CodeTwo QR Code Desktop Reader riuscirà a leggere il testo, avrai la possibilità di leggerlo normalmente o di incollarlo nei tuoi appunti tramite dei pulsanti nel programma.

Migliori Alternative a CCleaner

La maggior parte delle persone che navigano in rete, desiderose di avere pulizia tra i propri file temporanei per non causare problemi al PC, decidono di scaricare il programma noto a tutti con il nome di CCleaner, un software molto ben fornito di metodi per sistemare l’hard disk del tuo computer per evitare danneggiamenti futuri grazie alle sue sistematiche ottimizzazioni.

Ma, se anche tu fai parte di questa categoria, ti avviso che esistono tante buone alternative a CCleaner per Windows, come per esempio Xleaner. Per scaricare questo software tedesco accedi a questa pagina e scarica la sua versione in inglese. Una volta installato ricorda molto la grafica dell’originale, anche se con sostanziali differenze.

Riesce a pulire facilmente la maggiore parte delle zone di un computer con sistema operativo Windows, quindi potrai dire addio alla cronologia ed alla cache di Internet Explorer, ai file temporanei ed ai documenti recenti. Cliccando su Gestisci lavori puoi notare quali sono le operazioni che devi compiere con maggior urgenza.

Un’altra bella alternativa a CCleaner è Drivetidy, un programma ancora più facile da utilizzare visto che non possiede le stesse caratteristiche che Xleaner, ed ancor di più CCleaner, riescono a fornirti.

Anche in questo caso potrai eliminare tutti i file più dannosi e che rallentano le prestazioni del tuo computer, cioè i classici file temporanei, i file creati da programmi come iTunes, le estensioni di file inutili ed i file di installazione del sistema operativo.