Archivi categoria: Guide

Come Controllare Credito Telecom Online

In questa guida vi spiego come potete controllare il vostro credito Telecom online accedendo al portale Telecom. In pochi passi effettuerete la registrazione così usando come user il vostro numero di telefono e la password impostata da voi potrete controllare tutte le informazioni riguardo a credito, tariffe, opzioni e tanto altro.

Per realizzare questo articolo abbiamo utilizzato alcune delle informazioni presenti in questa guida pubblicata sul sito Iltelefonico.com.

Per prima cosa collegatevi al sito ufficiale. Nella colonna di destra vedrete una riquadro con scritto 119 Area clienti e proprio al suo interno oltre ai campi per accedere c’è il tasto Registrati come indicato dalla freccia in foto Cliccate su Registrati e sarete reindirizzati in un’altra pagina.

In questa nuova pagina troverete nuovamente un tasto Registrati. Cliccatelo e verrete reindirizzati alla pagina in cui potrete procedere alla registrazione. Vi verrà chiesto di inserire il vostro numero di cellulare e il codice di sicurezza che troverete nella pagina stessa. Cliccate sul pulsante Vai e dopo poco riceverete un sms.

Nel messaggio appena ricevuto ci sarà un codice da inserire nella pagina successiva. Da adesso potete proseguire leggendo le indicazioni scritte nelle varie pagine che spiegano precisamente cosa fare. La scelta della password generalmente viene effettuata tramite un sms che voi dovete inviare ad un numero indicato nella pagina che vi richiederà di scegliere la password.

Una volta effettuata e confermata la registrazione per accedere a tutti i servizi vi basterà collegarvi alla pagina indicata in precedenza e nel riquadro dell’area clienti inserire il vostro numero di cellulare nel campo user e la password che avete scelto nel campo password. Cliccate su Accedi e finalmente avrete a disposizione tutti i dati della vostra linea telefonica mobile.

Come Aumentare la Luminosità dello Schermo del Portatile

Gli schermi dei computer portatili tendono ad avere schermi molto scuri. A volte ciò è dovuto a una finitura “Alone” che le conferisce un aspetto di schermo del teatro filmato. Tuttavia, se si dispone di un LCD lucido che sembra opaco, potresti dover modificare alcune impostazioni per risolvere il problema. Qualunque sia la causa, uno schermo del computer portatile scuro rende la visualizzazione estremamente difficile.

Individua il tasto Fn (funzione) sulla tastiera. Può essere sul lato inferiore sinistro con lettere blu scuro. Una volta che hai trovato il tasto, individua i due tasti “luminosità” vicino alla parte superiore della tastiera. Questi saranno nelle chiavi “F”, eventualmente F6 e F7. Dovrebbe avere di solito un’ immagine di un sole o qualcosa di simile per indicare la luminosità.

Tieni premuto il tasto Fn premendo F7 o qualunque “F” chiave, il computer a questo punto aumenterà la luminosità dello schermo. Tocca F7 ripetutamente fino a raggiungere la luminosità desiderata. FN deve essere tenuto mentre continui a toccare il tasto. Una volta raggiunta la luminosità più desiderata rilascia i tasti.

Questo procedimento è molto semplice, in questo caso però se la tastiera di un computer non dovrebbe avere una posizione come ti ho descritto nella guida, la funzionalità e la stessa. Pochissime volte i notebook hanno tastiere differenti in quel caso individua il tasto FN è il procedimento sarà uguale, oppure sarà un tasto che farà automaticamente luce semza premere due tasti. In quel caso ci sarà una lampadina e quindi sarà intuibile capire per cosa serve quella funzionalità.

Aggiungere Opzione Crittografia al Menu Contestuale di Windows

Vi è mai capitato di voler criptare una cartella o un file per nasconderne il contenuto da occhi indiscreti? Molti documenti necessitano per i loro contenuti un grado di riservatezza maggiore rispetto a quello dato dagli spazi di archiviazione diversi che windows assegna ai vari utenti presenti nel PC. Impariamo quindi ad aggiungere una voce al menu del “pulsante destro” che ci permette di azionare questa opzione in maniera veloce e funzionale. Ma non perdiamo altro tempo iniziamo subito con l’aprire il registro di sistema digitando nel campo di ricerca del menu principale di windows la voce regedit e premiamo Invio.

Una volta aperto il registro seguiamo il seguente percorso: HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced

a questo punto aggiungiamo come si vede nell’immagine precedente una nuova chiave (clicchiamo il pulsante destro –  nuovo  – Valore DWORD e la chiamiamo “EncryptionContextMenu”, assegnamoli il valore 1.

A questo punto se ci posizioniamo su un file o cartella e premiamo il pulsante destro noteremo la voce “Crittografia” nel menu, una volta cliccata questa voce ci si presenterà una schermata; agiamo secondo le nostre esigenze selezionando l’opzione a noi più consona.

Il file o la cartella criptata compariranno con il nome di colore Verde, agiamo con tasto destro e decripta per rendere i file leggibili.

Come Sostituire la Tastiera su Acer Aspire

Hai provato a pulire la tastiera del tuo nuovissimo Acer Aspire, ma non appena lo hai riacceso, hai notato che alcuni tasti non funzionano o addirittura alcuni è come se restassero pigiati. Non preoccuparti più di tanto: la tastiera è sicuramente fuori uso, e da sostituire, ma con una spesa modica potrai risolvere il problema, facendo tornare il tuo computer come nuovo.

Ovviamente se il computer è in garanzia, è necessario contattare l’azienda tramite il sito ufficiale o seguendo questa guida pubblica su Numeriassistenza.com.

Innanzitutto sarà necessario rimuovere l’alimentatore del tuo Acer Aspire, onde evitare scosse di corrente e contemporaneamente anche la batteria. Capovolgete il computer e ponetelo su di un panno per evitare di graffiarlo. Rimuovete a questo punto le tre viti poste sotto il vano batteria e, rimuovendo i gommini per appoggio, svitate anche le viti poste in corrispondenza.

Adesso potrete rimuovere la tastiera. Capovolgete nel normale verso di utilizzo il vostro computer e, adoperando un bastoncino di legno appuntito (consiglio quello per gli spiedini), effettuate una pressione sui tre fermi della tastiera posti in corrispondenza dei tasti F2, F8 e Pausa Interr: in pratica dovete spingerli delicatamente verso il basso, in modo da poter rimuovere la tastiera. Quando la rimuovete prestate parecchia attenzione, in quanto è collegata con un cavo alla scheda madre.

Rimuovete, sempre abbastanza delicatamente il fermo nero che la tiene salda alla scheda madre.Procuratevi a questo punto una tastiera QWERTY per Acer Aspire, acquistabile presso un qualsiasi negozio di informatica o su un qualsiasi sito internet che vende prodotti di informatica con una modica spesa di 25 euro. Adoperate solo questo tipo di tastiera, e non una adattabile, in quanto potrebbe comportare il danneggiamento del

Procederete adesso al rimontaggio della nuova tastiera, con poche e semplici mosse. Collegate il cavo alla scheda madre e fissatelo tramite il fermo nero. Sempre delicatamente, rimettete la tastiera nella sua posizione originale e saldatela al computer tramite quei fermi posti in corrispondenza di F2, F8 e Pausa Interr. Capovolgete il PC sul lato inferiore e avvitate le viti smontate precedentemente. Collegate batteria ed alimentatore ed il gioco è fatto.

Come Personalizzare il Menu Invia a di Windows

A tutti è capitato di usare almeno una volta il menu “invia a” presente alla pressione del pulsante destro su una icona nel desktop o in una finestra di esplora risorse; oggi impareremo a pesonalizzare il menu aggiungendo nuove opzioni di invio.

Quando visualizziamo la voce “invia a” ci troveremo di fronte a una schermata di questo genere:

Ma cosa fare se volessimo aggiungere una voce a questo menu?! Procediamo come segue
aprire una finestra di esplora risorse e digitare sulla barra degli indirizzi la seguente stringa

%APPDATA%\Microsoft\Windows\SendTo

Ci si presenterà la finestra che contiene le icone presenti nel menu di “Invia a”, a questo punto basterà aggiungere l’icona che a noi ci interessa all’interno di questa cartella per poi vederla comparire nel menu. (Come esempio aggiungeremo il Blocco note di windows per aprire direttamente i file direttamente con questo programma)

Copiamo e incolliamo il Blocco note all’interno della cartella SendTo

Ora nel nostro menu di “invia a” troveremo anche il Blocco note.

Conclusioni
Un metodo veloce e semplice per aprire o inviare i file ai programmi o cartelle più utilizzate.